Amazon streaming
Amazon streaming

Amazon punta ad un servizio parallelo di streaming

Amazon ha scelto di lanciare un nuovo servizio video in streaming, il quale è completamente finanziato dalla pubblicità. Questa opzione permette alla clientela di fruire dei contenuti presenti senza necessitare di alcun tipo di abbonamento. Un’idea che arriva dalla volontà di Amazon di espandere il suo raggio di azione nello streaming, che fino ad ora era legato prinbcipalmente al canale Prime Video. Al momento questo servizio è attivo solo negli USA.

Lo streaming gratuito di Amazon

Il servizio che Amazon ha denominato IMDb Freedive, ha iniziato ad essere fruibile per la clientela il giorno 10 gennaio. Mette a disposizione un catalogo molto interessante, fatto di spettacoli televisivi e lungometraggi. I contenuti sono visionabili sul sito IMDb. Sono disponibili sia spettacoli recenti, che grandi classici del passato, il tutto a formare un “paniere” di titoli ricco e interessante. Un aspetto fondamentale è che l’utenza potrà godersi tutto senza pagare niente, con l’unico scotto di guardarsi i passaggi pubblicitari.

Con questo sistema Amazon sfrutta un principio già seguito in molti campi, per fare un esempio quello dei giochi. Infatti, spesso vengono forniti gratuitamente ma contengono molta pubblicità.

Potrebbero interessarti: